Ciclovia Alpe Adria Radweg

Da un paio d’anni, proprio davanti al nostro bed & breakfast, passa la Ciclovia Alpe Adria Radweg. La ciclovia collega l’austriaca Salisburgo alla cittadina balneare di Grado. E’ uno dei piu spettacolari tracciati cicloturistici della nostra regione, ed offre una meravigliosa alternanza di paesaggi naturali e paesini caratteristici. I cicloturisti sono degli ospiti speciali per noi, perche’ ogni volta ci rendono partecipi delle loro avventure! Abbiamo ospitato dei gruppi provenienti da Salisburgo, Vienna, e Monaco. Una coppia è arrivata dal Belgio dopo dieci giorni di viaggio, con tappa finale a Trieste. Altri ospiti ci ha raccontato che nel 2014, hanno viaggiato in bicicletta per complessivi 6500 km. Di rilievo è stato il viaggio da  Salisburgo a Santiago de Compostela; 3300 km. Complimenti, veramente bravi.

Bicycle guestLa cicloturista più anziana che abbiamo avuto il piacere di ospitare è stata una signora di ben ottanta anni, partita dalle regione Wuttemberg in Germania, con una bicicletta tutta particolare. Alla signora di sicuro non mancava grinta e determinazione. Anche io e Toni abbiamo pedalato sulla Ciclabile Alpe Adria Radweg per un breve tratto. Siamo partiti dalla periferia di Udine, percorrendo tutto il tratto di Pradamano e Lovaria, proseguendo poi fino a Pavia e Selvuzzis. Sicuramente il tratto più bello in assoluto è quello che da Udine porta a Pradamano. Si pedala al fresco dell’ombra del filare di alberi a fianco della ciclabile. Tale tratto è molto frequentato sia da amanti della bicicleta, persone che camminano chiacchierando e gustando la natura. Potete verificarlo voi stessi visionando il filmato.

 E’ stata una bella pedalata che ci ha fatto scoprire nuove emozioni, transitando a fianco di vigneti con l’uva prossima alla maturazione. Ci siamo fermati vicino ad un campo coltivato ad orzo; stavano completando la trebbiatura. Abbiamo incontrato un crocefisso a fianco della strada e ci siamo fermati per una piccola meditazione.

The crucifiedDurante il rientro verso casa, abbiamo incrociato dei cicloturisti che stavano pedalando verso Grado, meta finale del viaggio che inizia a Salisburgo. Con gesti delle mani, sorrisi e un  “Ciao buon viaggio” li abbiamo salutati tutti.

bbottelio website

My Guest Comments

Mercede

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi